News Stories

Esistono i fucili da cecchino per softair?

fucile da cecchino softair

Chi non è pratico del mondo dello sport tattico spesso si chiede se esistono i fucili da cecchino per il softair, poiché le battaglie si svolgono in un raggio d’azione limitato con una metratura esigua, non sufficiente a giustificare la presenza di operatori adibiti a quel ruolo. La realtà dei fatti però è ben diversa ed il cecchino è un ruolo fondamentale per qualunque team di softgunners che si rispetti. In questo articolo ne esploreremo le peculiarità!

Chi pratica questo affascinante sport saprà sicuramente che i fucili da cecchino per softair sono stati una delle prime softguns ad essere mai prodotte, ci riferiamo in particolar modo al VSR-10, modello Bolt Action  ispirato al Remington 700, che tutt’oggi è fra i fucili di precisione più utilizzati nelle partite dagli operatori che scelgono di ricoprire questo ruolo. Ma perché è importante avere un bravo cecchino nel proprio team?

Nonostante le dimensioni limitate del campo di battaglia il cecchino può risultare determinante nell’ individuazione dei bersagli nella boscaglia. Come te, il team avversario adotterà un vestiario mimetico, perfetto per camuffarsi e confondersi con l’ambiente circostante, il tuo cecchino, se ben allenato e consapevole del proprio ruolo, potrà donarti un vantaggio tattico non indifferente riuscendo a “spottare” per te la posizione dei nemici magari mettendone anche fuori gioco qualcuno mentre rimane nascosto.

I fucili da cecchino dunque esistono e sono un notevole aiuto al team anche grazie ai mirini a zoom, le ottiche infatti consentono una visione molto approfondita e dettagliata del campo di battaglia e, se equipaggiate con un visore notturno, sono in grado di fare la differenza fra vittoria e sconfitta anche nelle partite in notturna. Non devi mai sottovalutare l’importanza del cecchino in team.

Leave a Reply